Porta la tua produttività a un nuovo livello

Porta la tua produttività a un nuovo livello

9 Strategie Efficaci per Incrementare la Produttività: Scopri i Segreti per Lavorare in Modo più Intelligente e Ottenere Risultati Straordinari

Oggi Voglio condividere con te le “9 pratiche per utilizzare al meglio le risorse più preziose: Tempo, Energia e Attenzione“.

Non ti succede mai di avere una giornata strapiena di cose da fare ma non sapere da dove iniziare?  E questa sensazione di disorganizzazione ti accompagna per tutta la giornata?

Sei pronta per portare la tua produttività a un nuovo livello?

1. Inizia sempre con un risultato in mente

Prima di andare a letto, devi programmare nel dettaglio la giornata successiva. Libererai il cervello da molti pensieri, e la mattina sarai pronto all’azione senza dover pensare a cosa fare! Fantastico!

2. Seleziona senza pietà

Anche tu avrai mille progetti, alcuni più importanti altri meno. Non puoi dare la priorità a tutti!

Fai un elenco delle cose che vuoi fare, di tutte le cose che vuoi fare, dalle più banali a quelle più importanti.

Ordinali per priorità, preferisci perdere 5kg o terminare il progetto che stai portando avanti da mesi?

Decidi quanti ne riuscirai a seguire contemporaneamente, ed elimina completamente i restanti (solo temporaneamente). Lasciali comunque appuntati nel tuo elenco indicando quando li inizierai a sviluppare (es. Fare questo tra due mesi).

Da adesso concentrati solo su quelli più importanti, potrai completare gli altri della lista quando avrai terminato con i più importanti!

3. Concentrati al 100% e libera la mente

Durante la giornata, ti verranno in mente nuove “cose” da fare, “cose” che ti sei dimenticato e “cose” a cui non avevi pensato.

La nostra attenzione è limitata e questi pensieri abbassano la nostra concentrazione.

Tieni un blocco degli appunti a portata di mano, e non appena uno di questi pensieri cattura la tua attenzione, scrivilo.

Questo ti permetterà di liberare immediatamente la mente e non avrai il pensiero di poterlo dimenticare!

4. Stop al multitasking

Ogni interruzione che affrontiamo, anche se rilevante con il lavoro che stiamo facendo, è sempre dannoso, ci fa perdere tempo.

Fai in modo di non essere disturbato o distratto per il periodo di tempo che hai deciso di dedicare all’attività che devi svolgere.

La tua produttività schizzerà alle stelle!

5 – Chiudi il cerchio

Ne avevo già parlato in precedenza in qualche altro post di questo argomento: Abitudini per essere più produttivi nella quotidianità
Spezza le tue attività in compiti molto più piccoli e semplici da realizzare, in modo da completarne diversi durante la giornata, o perlomeno di non restare con un compito in sospeso.

Passare a lavorare su un altro progetto, quando ne abbiamo uno incompleto che ci ronza per la testa è un killer della nostra produttività.

6 – Decidi il valore del tuo tempo

Non tutto quello che fai ha lo stesso valore. Alcune azioni hanno un valore più elevato, altre meno.

Non parlo solo di valore economico, esiste anche un valore emotivo.

Quanto ti dovrebbero pagare per rinunciare a vedere e sentire tuo figlio, i tuoi genitori o i tuoi amici per un anno intero?

Con questo in mente, decidi quali sono le attività più importanti, sia in termini economici che emotivi, e dedicati principalmente a quelle!

7 – Ammazza i vampiri

I vampiri sono quelle persone che ti succhiano energie e attenzioni distruggendo la tua produttività. Piernicola le divide in due categorie:

  1. persone che sono in relazione con te e che ti assorbono tempo, senza produrre risultati, ad esempio un collega che si lamenta o una persona che ti interrompe;
  2. pensieri che prendono il controllo e che ti rendono improduttivo.

Per difenderti dalle “persone vampire”, cerca di creare un ambiente che ti protegga da queste possibili interruzioni.

Se non è possibile, devi essere chiaro con loro, dicendo che al momento sei molto concentrata/o e non desideri essere disturbata/o. Con il tempo ti disturberanno sempre meno.

Per difenderti invece dai “pensieri vampireschi”, devi utilizzare la stessa tecnica usata nella strategia numero 3. Blocco appunti e annota tutto.

Appena hai un pensiero su un lavoro, penna alla mano… “Mi occuperò di questa cosa tra due mesi”… Il tuo cervello si rilasserà immediatamente.

8 – Progressione

Quando si parla di miglioramento delle performance si ragiona sulla base di un piccolo miglioramento continuo.

Ma quando si ragiona su tempo, energia e attenzione, il miglioramento è esponenziale.

Come potresti produrre il triplo dei risultati in un terzo del tempo?

Dedica 10 minuti a questa domanda. Cosa potresti fare? Quali sono le attività sulle quali ti dovresti concentrare?

9 – Misura il tuo progresso

Avere dei numeri di riferimento è essenziale per poter tenere traccia delle tue prestazioni.

Se tu fossi un nuotatore terresti traccia di tutti i tuoi tempi. Se questo mese sono significativamente più alti, qualcosa sta andando storto e ti sta allontanando dai tuoi obiettivi.

Per farlo devi tenere traccia di tutti i risultati precedenti, per poterli paragonare ai nuovi e controllare l’andamento, e infine scoprire cosa ti sta “disturbando”.

Lo stesso devi fare per la tua “efficacia personale”, devi trovare degli indicatori che ti permettano di valutare quanto tu sia produttivo.

Questa è davvero una bella sfida, trovare degli indicatori che misurino la tua efficacia non è facile.

Ma una volta trovati, una volta che potrai tenere traccia dei tuoi risultati, la tua produttività schizzerà alle stelle!

Conclusione

All’inizio dell’anno ho portato un altro articolo parlando della produttività: Abitudini per essere più produttivi nella quotidianità, che erano altri consigli per essere produttivi giorno dopo giorno, ma in questo articolo ho voluto fare una cosa generale per portarti a una produttività a livello lavorativo più ampio, e così potrai trovare la giusta carica per raggiungere i tuoi risultati al più presto.

Queste sono le nove pratiche che permetteranno aumentare la tua produttività!

Se vuoi imparare a essere sempre più produttiva nel lavoro come Consulente Avon e avere successo nel Network Marketing così come l’ho avuto io e il mio Team allora ti invito a contattarmi QUI per farti accedere alla Accademia più completa di una Networker di successo.

Ti aspetto!

Valuta Questo Articolo
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

Se questo post ti è stato utile, condividilo con i tuoi contatti

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Seguimi sui social per altri contenuti