Come fidelizzare i tuoi clienti

Come fidelizzare i tuoi clienti

Come fidelizzare i tuoi clienti: scopri come trasformare i clienti in veri fan!

Cosa fai dopo che un cliente ha effettuato un acquisto? Li Lasci perdere o rinforzi il rapporto con le azioni post-vendita? O azioni che rinforzino il rapporto collaborativo?

Se lasci che il cliente semplicemente se ne vada, sappi che questo può essere un grosso errore. Il rapporto con il cliente deve essere presente in tutte le fasi dell’attività, compreso il momento successivo alla vendita, o primo contatto.

Prestare attenzione è fondamentale perché continui ad acquistare ancora da te. Inoltre, è molto probabile che un cliente che si sente soddisfatto e apprezzato promuova la tua attività, aumentando così la visibilità.

Sapevi che esistono modi semplici ma efficienti per rimanere in contatto con i clienti senza apparire invadenti?

In questo post, elencherò alcuni modi principali per farlo e spiegherò in dettaglio come puoi fidelizzare il tuo pubblico senza spendere.

Come fidelizzare i tuoi clienti: cos’è il post-vendita?

Prima di parlare di consigli di come fidelizzare i tuoi clienti, è importante comprendere appieno il concetto di post-vendita.

Il post-vendita è l’insieme dei processi successivi all’atto di vendita, come il contatto via e-mail, l’invio di un buono spesa per un compleanno e gli sconti per il secondo acquisto, tra tanti altri.

Ma pur essendo essenziale per la fidelizzazione, il post-vendita è una fase trascurata dalla maggior parte degli imprenditori, poiché molti si preoccupano solo di vendere un prodotto (o farli entrare nel Team) e quindi perdono un’ottima occasione per trasformare il cliente in un acquirente ricorrente.

Una volta ho parlato in un mio Podcast che le persone non sono numeri. (Puoi Ascoltarlo QUI).

Ti do un esempio in modo che tu possa capire come funziona in pratica il post-vendita.

Supponiamo che un determinato cliente effettui un acquisto dal tuo Shop, pochi giorni dopo, riceve un’e-mail con consigli su come utilizzare al meglio il prodotto.

Questo contatto fa parte del post-vendita, ovvero, stai cercando di rafforzare i legami con il consumatore, fornendo informazioni pertinenti.

Quando la persona riceve l’e-mail, l’utente si rende conto che è importante per te, che ti preoccupi per la persona che ha acquistato il prodotto. Poi aumentano le possibilità di riacquistare o di lodare la propria esperienza con (Il tuo Personal Brand)

Perché il post-vendita è così importante?

L’importanza di conquistare nuovi clienti non può essere messa in discussione, poiché è ciò che mantiene un business, fisico o digitale, attivo e redditizio.

Il problema è che conquistare nuovi clienti può costare da cinque a sette volte di più rispetto a trattenere consumatori che hanno già acquistato prodotti di un brand in precedenza.

Questo perché l’acquisizione di un nuovo cliente implica una serie di azioni che richiedono tempo per avere effetto e richiedono un investimento maggiore di quello necessario per fidelizzare chi già conosce il tuo Brand.

Queste azioni includono investimenti per educare il mercato sulla tua nicchia, produrre contenuti per i (così chiamati) funnel di vendita, elaborare strategie di acquisizione e conversione dei lead, tra altre cose da fare.

Ma, tutto questo investimento di tempo e/o denaro si riduce investendo nel post-vendita, poiché il cliente conosce il tuo brand e i tuoi prodotti e, quindi, non è necessario guidarlo attraverso tutte le fasi del viaggio fino all’acquisto.

Un altro grande vantaggio dell’investimento nelle relazioni con i clienti post-vendita è che ti aiuta a creare sostenitori del tuo brand.

Ciò significa che quando un consumatore riceve un buon affare, anche dopo aver completato l’acquisto, si sente speciale ed è molto probabile che consiglierà l’azienda alla propria cerchia di familiari e amici.

Ricorda sempre che i clienti fedeli e soddisfatti aiutano ad attirare nuovi fan!

Conclusioni

Come avrai capito, una cliente ben curata e affascinata può tornare ad acquistare i prodotti, o a ripensare se lavorare con te o meno, a promuovere l’attività con familiari e amici, e quindi a espandere la tua rete.

Pertanto, non smettere mai di coltivare un buon servizio clienti nella fase post-vendita, poiché questo è essenziale per fidelizzare e deliziare i consumatori, oltre a ottimizzare le tue spese per acquisire nuovi clienti. Il post-vendita è quindi molto vantaggioso sia per te che per il consumatore.

Quindi fidelizzare i tuoi clienti non serve solo per farti continuare a vendere i tuoi prodotti, ma anche per rafforzare il tuo Personal Brand, affermarti come un’autorità sul mercato e aumentare le probabilità che altre persone cominciano a lavorare con te e aumentare la tua lista contatti.

Come dico sempre: Ogni contatto è ORO! Per sempre!

Valuta Questo Articolo
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

Se questo post ti è stato utile, condividilo con i tuoi contatti

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Seguimi sui social per altri contenuti